AltaLuceTeatro: “La leggenda di Redenta Tiria”

redenta

Ad AltaLuceTeatro per due fine settimana, dal 14 al 23 gennaio, va in scena una storia dal sapore mistico e antico, un omaggio alla Sardegna, alla scrittura di Salvatore Niffoi e alla musica di Maria Sanna

Un paese immaginario nel cuore della Sardegna, le sonorità magiche di una lingua ibridata, una favola cruda e bellissima. Dal 14 al 16 gennaio e dal 21 al 23 gennaio, sul palco di AltaLuceTeatro, in Alzaia Naviglio Grande 190 a Milano, sale Corrado d’Elia per portare in scena La Leggenda Di Rendenta Tiria.

Una grande storia dal sapore mistico e universale, che il talentuoso attore racconterà in totale solitudine nel corso di un evento intimo, quasi privato, in uno stato di totale condivisione con il pubblico, congelando il tempo, coinvolgendo ed emozionando.

Dalle pagine dell’omonimo romanzo di Salvatore Niffoi, Corrado d’Elia ha estrapolato un assolo intenso e suggestivo che evoca tutte le asperità, la forza, la magia e la travolgente bellezza della Sardegna. Un originale inno alla vita vestito da suggestive sonorità radicate in quella che i sardi chiamano semplicemente sa Limba e dalla voce magica e incantata di Marisa Sannia.

Un imperdibile Spoon River laico di Barbagia fatto di gesti, sfumature e parole, ma soprattutto uno spettacolo mai così attuale e necessario con la sua carica di vita, di voglia di combattere, di lottare e di credere nel futuro.

LA LEGGENDA DI REDENTA TIRIA
di Salvatore Niffoi adattamento e regia di Corrado d’Elia
con Corrado d’Elia

DOVE? AltaLuceTeatro

QUANDO? dal 16 al 16 e dal 21 al 23 gennaio ore 20.30 (domenica ore 16.30)

PREZZI: Intero 20€ +2€ Tessera Associativa

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*